Bruno Donzelli – Giu. 2004

“Opere recenti ”
Dal 19 giugno al 03 luglio ’04

Bruno Donzelli è’ nato a Napoli nel 1941, studia all’Accademia di Belle Arti della sua città natale. La sua ricerca iniziata intorno agli anni ’60 risente del clima creato dalla Pop Art, con l’aggiunta di una costante componente ironica, nonché una volontà di rivisitazione delle avanguardie del secolo. La sua prima personale la tiene a Firenze nel 1962 successivamente prende parte ad importanti Rassegne sia italiane che internazionali. Sul finire degli anni ’60 Donzelli si indirizza maggiormente verso una ricerca fantastica, mai ignorando la componente ironica. Nel 1977 tiene una personale al Palazzo dei Diamanti di Ferrara. Seguono poi altre importanti personali a Portofino , ad Ascoli Piceno, a Napoli, Galleria Schubert, Galleria De Nisi – Roma, Expo Arte di Bologna, Artexpo di Barcellona, St’Art di Strasburgo, Altissima di Torino, Arte Padova di Padova e Artparis di Parigi.

Negli anni , ha Tra il 1987 ed il ’90 registriamo suoi frequenti soggiorni a Parigi, dove tiene personali, nel 1989-’90. Nel ’91 ha collaborato per il Teatro dell’Orologio di Roma realizzando scenografie e costumi per “Le folli notti a Pietroburgo” di Dostoevskij. l’artista, che risiede a Caserta prodotto diversi cicli pittorici e sempre con riferimenti ai maggiori Autori Internazionali quali : De Chirico Sironi, Warhol, Schifano, Morandi Arman…

In data 28 aprile 2004 al ” Premio delle Arti e della Cultura” tenutosi presso l’Archivio di Stato – Palazzo del Senato – Milano, è stato conferito al Maestro il Premio per l’Internazionalità.

Luca Alinari, Dante De Nisi e Bruno Donzelli

Luca Alinari, Dante De Nisi e Bruno Donzelli

.

.